Sea Trekking a Portovenere

Sea Trekking a Portovenere

Tipologia

Trekking itinerante

Livello di difficoltà

Medio

Durata

2 giorni

Ore di cammino

3 ore al giorno

Quando

  • 2 Agosto 2019
  • 4 Agosto 2019
  • 18:00
  • 19:30

Dove

  • Punto d'incontro,
  • Via Michele Coppino, 431,
  • Viareggio LU,
  • 55049
  • Italy

Costo

  • € 215

QUOTA A PERSONA:  215€

N° PARTECIPANTI: da 10 a 12

TIPOLOGIA: itinerante con zaino leggero

DURATA: 2 notti e 2 giorni

ORE DI CAMMINO: circa 3 al giorno

DIFFICOLTÀ: media

TRASPORTO BAGAGLI: si

TIPO DI ALLOGGIO: cuccette in barca

PASTI:  a bordo / 1 cena al ristorante

TERMINE ISCRIZIONI: 30 luglio 2019

DIREZIONE TECNICA: Ptolemy Travels Srl   Via Aiaccia, 37/A – 57014 Loc. Stagno, Collesalvetti (LI) P.IVA 01844610491 Reg. N°LI-163182 C.C.I.A.A. Livorno

PER ISCRIZIONI: ptolemytravels@gmail.com

INFO TECNICHE: info@guidedelpennato.com | 335 5950173

Sea Trekking è un duplice viaggio, che coniuga una vacanza in barca con l’esplorazione a piedi della costa e dell’entroterra.
In questo viaggio scopriremo l'incomparabile bellezza di Portovenere e delle sue isole, Palmaria, Tino e Tinetto e la costa selvaggia dei Tramonti delle Cinque Terre.
Portovenere cantata dai poeti è patrimonio mondiale dell'umanità, magia di mare e di terra: falesie, spiagge selvagge, grotte marine e tramonti come solo la Liguria sa offrire!
Un viaggio dai ritmi lenti per mare e per terra, sperimentando un’esperienza di convivenza e condivisione degli spazi comuni della barca insieme alla bellezza del cammino in un ambiente naturale meraviglioso, per una vacanza indimenticabile.
Percorreremo a piedi parte del famoso sentiero AV5T che collega Porto Venere a Levanto attraversando le Cinque Terre: il sentiero si snoda a mezza costa lungo le pendici del Monte Muzzerone e del Monte Castellana ed offre panorami unici ed emozioni indimenticabili.
In Palmaria cammineremo lungo l'antica Via dei Condannati, così chiamata perchè utilizzata dai condannati ai lavori forzati per costruire il Forte Cavour posto sulla sommità dell'isola, qui osserveremo dall'alto Portovenere e la costa delle Cinque Terre. Il sentiero sovrasta la Cala Grande e la Caletta dove la costa precipita nel blù del mare, per finire con la meravigliosa spiaggia del Pozzale.

Il Parco Naturale di Portovenere è un vero paradiso naturale, istituito nel 2001 è sito riconosciuto Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco quale area culturale di eccezionale valore, un armonioso rapporto tra uomo e natura cui si deve un paesaggio di straordinaria bellezza a dimostrazione di un tradizionale modo di vivere che si è conservato per mille anni.
Oltre all'area di tutela terrestre è presente un area di tutela marina caratterizzata da svariati ambienti come secche, grotte e pareti rocciose a picco sul mare, con un importante presenza di tutte le specie di gorgonie, affascinanti organismi del coralligeno dai colori accesi e dalle forme più disparate. Numerose le grotte visibili anche ai natanti: la Grotta sommersa dell’isolotto del Tinetto, la Grotta Azzurra della Palmaria (così chiamata perché la luce crea dei riflessi azzurri), la Grotta del Tino e la famosa Grotta Byron situata dietro Punta San Pietro a Porto Venere. L’habitat prateria di Posidonia presente nel Canale di Portovenere rappresenta un ambiente estremamente importante, oltre a prevenire l'erosione delle coste, nelle foglie di queste piante si ha un’esplosione di vita: salpe, boghe, ricci, alghe, i mimetici pesci ago e cavallucci marini oltre che minuscoli crostacei, molluschi e stelle marine. Questo territorio mantiene tutt’oggi un forte carattere di naturalità, è rivestito da una rigogliosa macchia mediterranea: si passa da una situazione di “gariga” ad una macchia dai molteplici aspetti sino ad arrivare a lembi di lecceta e pinete a Pino d’Aleppo e Pino marittimo.
Porto Venere con la sua Palazzata di case torri colorate è un gioiello incastonato tra il mare e la montagna che la sovrasta, si offre nelle sue forme pressoché immutate nel corso di 8 secoli: l'ineguagliabile panorama, gli scorci caratteristici e pittoreschi, l'unicità degli antichi portali delle case torri che si allineano strette l'una all'altra sui carruggi e sulla calata.

PROGRAMMA

Venerdì 2 agosto
Ritrovo al Porto di Viareggio ore 17:30 - Parcheggio gratuito
PUNTO MAPPA: https://goo.gl/maps/WvPGTyG24EuSQXBp6
Presentazioni, sistemazione nelle cabine, cocktail di benvenuto
Partenza per Portovenere entro le ore 18:00 – navigazione – arrivo a Portovenere ore 20:30
Cena al Ristorante Locanda Lorena in Palmaria con vista su Portovenere in veste notturna

Sabato 3 agosto
Sveglia  ore 8:00 – colazione a bordo – sbarco sull'isola Palmaria
Partenza per il trekking ore 9:00
PERCORSO: Terrizzo - Sentiero dei Condannati - Vetta dell'Isola - Pozzale
Lunghezza km. 6 - Dislivello complessivo m. 200 - Tempo di percorrenza h. 3,00 oltre le soste
Il trekking ci porterà a conoscere le bellezze naturali della Palmaria, le fortificazioni militari immerse nel verde, le ex cave di marmo Portoro e la storia degli antichi abitanti della Grotta dei Colombi.
Raggiunta la spiaggia del Pozzale faremo il bagno e saremo recuperati dalla barca
Pranzo a bordo, nel pomeriggio ci sposteremo con la barca per fare il giro delle isole: bagno e aperitivo al tramonto
Rientro in rada e cena in barca
Dopo cena sbarco a terra e visita di Portovenere by night

Domenica 4 agosto
Sveglia  ore 8:00 – colazione a bordo – sbarco al porto di Portovenere
Partenza per il trekking ore 9:00
PERCORSO: Portovenere - Monte Muzzerone - Rifugio Muzzerone - Portovenere
Lunghezza km. 5  - Dislivello complessivo m. 320 - Tempo di percorrenza h. 3,00 oltre le soste
Partenza dall'ingresso del borgo antico fortificato per scalinata con vista magnifica sulle isole e sul golfo dei Poeti, fino alle antiche cave di marmo portoro, oggi utilizzate per l'arrampicata sportiva, con fantastici panorami sul litorale dei Tramonti delle Cinque Terre.
Raggiunto il Monte Muzzerone scenderemo attraverso la pineta fino al rifugio omonimo: sosta aperitivo all'ombra della pergola e panorama mozzafiato sulle isole. Rientro a Portovenere con lo storico sentiero di Santa Caterina immerso negli ulivi
Saliti in barca andremo a gettare l'ancora alle Rosse, uno dei posti più belli del Parco di Portovenere: una falesia di rocce calcaree dalla colorazione rossastra che si specchia nell'acqua trasparente, con una minuscola spiaggetta di ciottoli colorati
Pranzo in barca, bagno e relax fino al tardo pomeriggio
Partenza per Viareggio intorno alle 17:00, arrivo previsto per le 19:30

La nostra imbarcazione MS Artiglio vanta una lunga storia: è un Motorsailer in legno di quercia di 16 metri di lunghezza, con tre grandi cabine e due bagni a disposizione per gli ospiti.
L’atmosfera su questa barca è davvero unica, ha il sapore di altri tempi, c’è molto spazio e non manca nulla per godersi il mare in tutta comodità, mentre all’esterno si può prendere il sole e socializzare in completa tranquillità anche durante la navigazione.
Per scendere comodamente a terra la barca dispone di un tender da 6 posti.
A bordo una fornitissima cucina con griglia consente di preparare ottimi piatti, sia di mare che di terra.
Il menù sarà diversificato e la cambusa verrà allestita per soddisfare i gusti dei partecipanti.
E non temete per il mal di mare: esistono i modi per evitarlo!

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Assicurazione infortuni e medica per tutte le attività
  • Assicurazione RC
  • Accompagnamento nei trekking con Guida Ambientale Escursionistica
  • Pasti a bordo incluse bevande (2 colazioni, 1 cena, 2 pranzi)
  • Alloggio in cuccette quadruple
  • Carburante
  • Skipper
  • Pulizie finali

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Pasti e bevande consumati a terra
  • Viaggio da/per il porto di imbarco/sbarco
  • Eventuali tasse di sbarco e soste nei porti
  • Tessera associativa A.S.D Club Subacqueo Artiglio (CONI FIPSAS)
  • Tutto quanto non chiaramente indicato in “la quota comprende”

ATTREZZATURA NECESSARIA:

  • Sacco lenzuolo o sacco a pelo + federa cuscino
  • Asciugamano, costume, maschera, scarpe da scoglio
  • Cappello, occhiali da sole, crema solare
  • Scarpe da trekking o trail running
  • Zainetto da giornata e borraccia da 1,5 lt
  • Pantaloncini e magliette tecniche per camminare
  • Felpa o soft shell per la sera
  • Capo impermeabile
  • Necessario da toilette, medicine personali

N.B. Questo programma è puramente indicativo, le mete che ci prefiggiamo di visitare e tutte le decisioni riguardanti il reale programma del viaggio verranno prese sul luogo in relazione alle condizioni meteo/marine e dello stato di salute di ogni partecipante. Questo per garantire la completa e assoluta tutela della sicurezza delle persone e dei mezzi utilizzati.